• Italiano
  • English
  • Francais

La prima fabbrica italiana di timbri perforanti ed a secco    

fondata nel 1885

 

PRODUCIAMO MACCHINE MANUALI, ELETTRICHE ED ELETTRONICHE 

Uno dei nostri punti di forza, oltre la qualità dei materiali utilizzati e la professionalità dei tecnici, soprattutto nell’allestimento delle varie linee di prodotto, è la Progettazione. La continua ricerca, per migliorare l’efficacia e l’affidabilità d’esercizio, consente alle macchine perforatrici di essere continuamente aggiornate ed ampliare così le possibilità d’uso con un mix fra date, numeri, testi fissi e testi variabili; come consente d’incrementare una sempre maggior quantità di cifre impostate e di fogli perforati.
Anche la progettazione delle macchine bollatrici o timbratrici a secco è in continua evoluzione. Dal registro rilegato, al foglio singolo sino al modulo continuo, sia esso singolo o in multicopia, una continua ricerca ha imposto sempre più contenuti elettronici rispetto ai meccanici. Questo non vuol dire che le macchine manuali, bollatrici, perforatrici o marcatrici, siano oggi prodotte con minor cura di una volta; la tradizione Fattori Safest, con i suoi oltre cento anni di storia, è e sempre sarà la miglior garanzia di qualità .
 

  • Macchine perforatrici 
  • Macchine bollatrici
  • Perforatori a punzoni per annulli
  • Perforatrici per assegni 
  • Perforatrici per date, numeri, testi fissi ed intercambiabili
  • Perforatrici per documenti
  • Bollatrici a secco per fogli e blocchi
  • Bollatrici a secco per moduli continui
  • Bollatori e numeratori per moduli continui
  • Bollatrici ad inchiostro per vidimazioni
  • Timbri a secco manuali
  • Timbri a secco elettrici
  • Marcatrici
  • Marcatrici per codifica bancaria ed industriale
  • Stampigliatrici per assegni
  • Timbratrici per protocollo ad inchiostro
  • Orodatari elettrici ed elettronici
  • Pinze forabiglietti per annulli o convalide
  • Pinze per marcare a secco un simbolo o un numero - Orig. Roma

GARANZIA

Garantiamo ed assistiamo tecnicamente i nostri prodotti direttamente su tutto il territorio nazionale e nel mondo tramite i nostri rivenditori.

INCISIONI

A richiesta completiamo i nostri prodotti con incisioni di punzoni o matrici, esse possono essere realizzate su materiali acciaiosi, su ottone o su materiali plastici

MODELLI SPECIALI

Modelli speciali per specifiche esigenze vengono progettati e realizzati in stretta collaborazione tra la clientela ed il nostro servizio tecnico.

LA NOSTRA STORIA

Nel 1885, nello stesso anno in cui i francesi donavano la statua della libertà alla città di New York ed un tedesco, Karl Benz, progettava e costruiva i primi motori a combustione interna, un italiano, con la tecnologia da lui creata, fondava la “ Cesare Fattori “la prima fabbrica italiana di timbri perforanti ed a secco.
Figlio d’arte, il padre Michelangelo già da tempo realizzava sigilli per imprimere la ceralacca per i comuni e per la nobiltà d’allora, Cesare riuscì a trasformare un laboratorio artigianale, sito a poche decine di metri dal Duomo di Milano, in un’impresa in grado di sviluppare progetti e macchinari atti a risolvere le più svariate problematiche nel settore della convalida dei documenti e della identificazione.
Egli, perseguendo con caparbietà la sua grande passione per le timbratrici a secco e per le perforatrici per carta, con le sue apparecchiature riuscì a far diventare la Cesare Fattori leader nel settore.

La costruzione di tutte le apparecchiature e dei timbri viene curata da Cesare Fattori nei dettagli con l'attenzione e la cura di chi esercita questa professione con passione; tant'è che ancora oggi capita di vedere questi esemplari di timbri perfettamente funzionanti pur avendo quasi cento anni.
Nel 1910 la Cesare Fattori si specializza in questo tipo di produzione e L’Esposizione delle Industrie di Genova la premia con il Diploma Medaglia D’Oro per la realizzazione della macchina perforatrice a roulette a pressione d'aria.

Nel 1953 la CESARE FATTORI viene rilevata dall'ing. Fermo Ghiddi che, in seguito, incorporando anche la tedesca SAFEST, dà vita alla FATTORI SAFEST, che diventa in pochi anni un marchio riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale.
Nel 1975 la Fattori Safest viene insignita del Premio Smau per l’Industrial Design. Così, da realtà artigianale, la Società si trasforma in un'azienda completamente automatizzata, capace di soddisfare le esigenze più complesse nell’ambito del trattamento dei documenti cartacei ed oggi, sotto la guida della famiglia Ghiddi, la Fattori Safest si è internazionalizzata. Agli Istituti di Credito sono seguite varie realtà economiche che vanno dalla Pubblica Amministrazione all'impresa privata, dal settore finanziario all'automobilistico, dal farmaceutico all'alimentare.